burberry pas cher burberry soldes longchamp pas cher longchamp pas cher polo ralph lauren pas cher nike tn pas cher nike tn nike tn pas cher air max 90 pas cher air max pas cher roshe run pas cher nike huarache pas cher nike tn pas cher louboutin pas cher louboutin soldes mbt pas cher mbt pas cher hermes pas cher hollister pas cher hollister paris herve leger pas cher michael kors pas cher remy hair extensions clip in hair extensions mbt outlet vanessa bruno pas cher vanessa bruno pas cher vanessa bruno pas cher ralph lauren pas cher clip in hair extensions tape in hair extensions brazilian hair virgin brazilian hair

Benvenuto su INSIDER TRADING LIVE
Insider Trading Live Maggio Giugno 2016

ITL39 COP

È disponibile on line sul Sito,

in esclusiva per i nostri utenti registrati,

il numero di Maggio Giugno 2016

 

REGISTRATEVI GRATUITAMENTE per scaricare il nuovo numero!

 

Ci scusiamo per il ritardo in cui esce questo numero del magazine ma ciò è dovuto essenzialmente al fatto di aver deciso di attendere il responso della Brexit per avere un’idea più precisa sullo scenario che i mercati finanziari ci riserveranno, in particolare quello del Vecchio Continente ma più nello specifico il nostro, che da inizio anno si porta dietro una perdita del 20%. Il settore bancario è in preda a una crisi che forse mai si era vista in passato. Uno scenario che nonostante le rassicurazioni a più riprese, gli interventi palliativi (vedi Atlante, ecc..), altro non ha provocato che attacchi indiscussi da parte della speculazione per lo più oltrefrontiera, alle quotazioni del notro listino; ad avere la peggio sono state le banche, che dovranno in molti casi ricapitalizzare e quindi ricorrere al mercato, in un momento in cui la sfiducia verso le istituzioni finanziarie e i provvedimenti attuati da parte degli organi preposti lasciano seri dubbi sull’essere il giusto viatico.

E l’esito in parte inatteso della Brexit, ha complicato ulteriormente la situazione, creando ulteriore incertezza sulla tempistica, se mai ci sarà, di una ripresa economica; quello che preoccupa maggiormente è l’assistere ogni giorno impotenti ad una discesa delle quotazioni che sembra non avere fine, anche se sappiamo benissimo e la storia ce lo insegna, che prima o poi finirà.

Ma chi fa trading, specialmente intraday tutto ciò lo coinvolge marginalmente perché sa benissimo che ogni giorno ci sarà una battaglia da affrontare contro le macchinette e i sistemi automatici che fanno scattare ordini a ripetizione senza nessuna giustificazione oggettiva; l’importante è che ci sia volatilità e su questo, ne siamo certi, non vi è alcun dubbio! 

Non ci resta che attendere tempi migliori, magari andando al mare e rivalutare il tutto a settembre.

Buon trading!

 
Insider Trading Live Marzo Aprile 2016

ITL 38 copertina

È disponibile on line sul Sito,

in esclusiva per i nostri utenti registrati,

il numero di Marzo Aprile 2016

 

REGISTRATEVI GRATUITAMENTE per scaricare il nuovo numero!

 

È sempre più difficile fare trading, i vecchi dettami dell’analisi tecnica vanno presi con le molle, ormai da un giorno all’altro è vero tutto e il contrario di tutto; 
basta un piccolo alito di vento e le considerazioni sul mercato appena fatte vengono annullate e ribaltate in un batter d’occhio... ormai gli HFT e i sistemi automatizzati generano una valanga di ordini in ogni direzione come schegge impazzite, rendendo anche lo scalping un esercizio quasi impossibile da praticare... e questo è stato ribadito anche da coloro che hanno alle spalle anni ed anni di trading.
Del resto gli elementi che generano preoccupazioni non mancano, dall’incertezza sull’esito del referendum sulla Brexit ai dati poco incoraggianti della ripresa economica, per non parlare dei cronici problemi del sistema bancario; il QE e i tassi negativi, elementi che avrebbero dovuto incidere sul miglioramento dei dati economici, finora non hanno prodotto alcun risultato. Occorrerebbe ben altro per ricreare quella fiducia alla base della ripresa dei consumi!
Ma ecco nuovamente approssimarsi anche quest’anno l’appuntamento con l’ ITF di Rimini, evento principe per gli appassionati di trading e non solo; la speranza è quella di poter cogliere qualche segnale di rinnovata fiducia su un settore ultimamente penalizzato anche per l’ormai “ famosa” gabella della Tobin Tax che ha allontanato dal nostro mercato molti traders...
Buon trading!
 
 

IT 2015 12 BannerGeneric FX 300x250


 

 

Accesso & Registrazione